Nel cuore della regione carbonifera del NSW, Lithgow si rivolge al solare da tetto e allo stoccaggio di batterie Tesla

Il consiglio comunale di Lithgow si trova nel pieno della regione carbonifera del NSW, i suoi dintorni sono disseminati di centrali elettriche a carbone (la maggior parte di esse chiuse). Tuttavia, l'immunità del solare e dell'accumulo di energia alle interruzioni di corrente causate da emergenze come gli incendi boschivi, così come gli obiettivi della comunità stessa del Consiglio, significa che i tempi stanno cambiando.

Il sistema da 74,1 kW del Consiglio comunale di Lithgow in cima al suo edificio amministrativo sta caricando un sistema di accumulo di energia della batteria Tesla da 81 kWh. 

Al di là delle Blue Mountains e nel cuore della regione carbonifera del New South Wales, all'ombra di due vicine centrali elettriche a carbone (una, Wallerawang, ora chiusa da EnergyAustralia per mancanza di domanda), il Consiglio comunale di Lithgow sta raccogliendo i frutti di solare fotovoltaico e sei Tesla Powerwall. 

Il comune ha recentemente installato il sistema da 74,1 kW in cima al suo edificio amministrativo, dove trascorre il suo tempo caricando il sistema di accumulo di energia da 81 kWh Tesla per consentire i compiti amministrativi durante la notte. 

"Il sistema garantirà inoltre che l'edificio dell'amministrazione comunale possa rimanere operativo in caso di interruzione della rete elettrica", ha affermato il sindaco del consiglio comunale di Lithgow, il consigliere Ray Thompson, "che parla di una migliore continuità aziendale in situazioni di emergenza".


81 kWh di Tesla Powerwall alleati con gli inverter Fronius.

Ovviamente non si può dare un prezzo alla sicurezza in situazioni di emergenza. In tutta l'Australia, in particolare nelle regioni soggette a incendi boschivi (quindi, praticamente ovunque), le sedi dei servizi di emergenza essenziali stanno iniziando a rendersi conto del valore che il solare e lo stoccaggio di energia possono fornire in caso di interruzioni di corrente causate da incendi diffusi.

Nel luglio di quest'anno, la stazione dei vigili del fuoco di Malmsbury a Victoria ha acquisito una batteria Tesla Powerwall 2 da 13,5 kW e un sistema solare di accompagnamento tramite generosità e finanziamenti da Bank Australia e dal programma Community Solar Bulk Buy della Central Victorian Greenhouse Alliance.

"La batteria assicura che possiamo operare e rispondere dalla stazione dei vigili del fuoco durante un'interruzione di corrente e allo stesso tempo può anche essere un hub per la comunità", ha detto il capitano dei vigili del fuoco di Malmsbury Tony Stephens. 

Che la stazione dei vigili del fuoco sia ora virtualmente invulnerabile alle interruzioni di corrente, Stephens è felice di notare che nei momenti di interruzione e crisi, "i membri della comunità colpiti possono usarla per la comunicazione, la conservazione dei medicinali, la refrigerazione degli alimenti e Internet in circostanze estreme". 

L'installazione del Consiglio comunale di Lithgow fa parte del Piano strategico comunitario 2030 del Consiglio, che include ambizioni per un uso aumentato e effettivamente sostenibile di fonti energetiche alternative, oltre a ridurre le emissioni di combustibili fossili. 

"Questo è solo uno dei progetti del Comune che mirano a migliorare l'efficienza e l'efficacia dell'organizzazione", ha continuato Thompson. "Il Consiglio e l'amministrazione continuano a guardare al futuro e a cogliere le opportunità per innovare e provare qualcosa di nuovo per il miglioramento di Lithgow".


Tempo post: Dec-09-2020

Inviaci il tuo messaggio:

Scrivi qui il tuo messaggio e inviacelo